本网站使用cookie以提供更好地用户体验。使用我们的cookie继续浏览网页 OK

CINA: NUOVE NORME PER GLI SPOSTAMENTI INTERNI

日:

日/月/年


CINA:  NUOVE NORME PER GLI SPOSTAMENTI INTERNI

Le Autoritàlocali hanno recentemente emanato nuove regole per il contenimento pandemico a seguito di nuovi contagi. Nel caso di spostamenti interprovinciali si prega di verificare attentamente se la zona di provenienza sia classificata a basso, medio o alto rischio. Si prega altresì di controllare le disposizioni emanate dalle Autorità del luogo di destinazione.
Nella Provincia del Guangdong coloro i quali provengano da zone ad alto rischio dovranno seguire 14 giorni di quarantena centralizzata presso strutture individuate dagli organi governativi preposti. Chi proviene da distretti dove sono presenti zone ad alto rischio deve effettuare 7 giorni di quarantena presso il proprio domicilio , con divieto assoluto di lasciare l’abitazione, più 7 giorni di monitoraggio delle condizioni di salute e divieto di lasciare il domicilio se non in caso di estrema necessità. E’ fatto obbligo d’effettuare il test all’acido nucleico il primo, terzo, settimo e quattordicesimo giorno del periodo d’isolamento. Coloro i quali provengano da città ad alto rischio ma non esattamente dall’area dove sono avvenuti i contagi , dovranno , invece, fare due tamponi all’acido nucleico in tre giorni e saranno tenuti ad osservare 14 giorni di monitoraggio delle condizioni di salute in casa.
I cittadini provenienti da zone a medio rischio dovranno completare 14 giorni di quarantena a casa. Per coloro i quali giungano da città a medio rischio ma non esattamente dall’area dove sono avvenuti i contagi è previsto un regime di 14 giorni di monitoraggio delle condizioni di salute e l’obbligo di effettuare un tampone all’acido nucleico.
E’ possibile identificare le aree di rischio scannerizzando il seguente qr code istituzionale in lingua cinese :

 

codice

 

Chi ha viaggiato di recente in ambito interno dovrà comunque sottoporsi al test all’acido nucleico all’ingresso nel Guangdong anche se provenienti da aree non classificate a rischio.
Si ricorda, infine, che le Autorità sanitarie del Guandong al momento consigliano vivamente di evitare viaggi non necessari all’interno del Paese e di contattare immediatamente il proprio medico in caso di sintomi influenzali e di altri riconducibili alla sintomatologia da COVID-19.


369